Share
LA GINNASTICA POST-PARTO IN ACQUA

LA GINNASTICA POST-PARTO IN ACQUA

La ginnastica post parto in acqua ha lo scopo di aiutare la neo mamma a recuperare la forma perduta.

Non tutte le donne infatti perdono subito la pancia dopo il parto, per questo è necessario dedicare un po’ di tempo agli esercizi post parto in acqua che consentono di eliminare i chili in più assunti durante la gravidanza, di tonificare gli addominali e rassodare il tessuto muscolare in generale, favorire il recupero di una postura corretta.

Ma non solo questo, è scientificamente provato che la ginnastica post parto in acqua produce ormoni ed endorfine che agiscono positivamente sul nostro cervello offrendo benessere al nostro corpo e alla nostra mente.

La ginnastica post parto in acqua si basa su una serie di esercizi che richiedono maggior lavoro da parte di quelle parti del corpo più coinvolte dalla gravidanza ed è una vera e propria forma di idrokinesiterapia.

L’idrokinesiterapia consiste nell’immersione del corpo in una piscina. Il peso del corpo viene alleggerito fino al 90% (se l’immersione è fino all’altezza delle spalle) al fine di affrontare gli esercizi con uno sforzo sensibilmente ridotto. Grazie a questa metodologia di lavoro si registrano ottimi risultati in breve tempo. La temperatura dell’acqua, superore ai 30° favorisce una ripresa dolce e graduale dell’esercizio fisico.

Per permettere alla ginnastica post parto di mostrare i suoi effetti è consigliabile dedicarle almeno tre sessioni alla settimana.

I benefici della ginnastica post parto in acqua si possono riassumere sostanzialmente in

  • miglioramento dell’apparato cardiocircolatorio e respiratorio;
  • miglioramento del metabolismo;
  • aumento della capacità di bruciare i grassi in eccesso.

Leave a Comment