Share

PAOLA PEGAN NUOVA RESPONSABILE DEL SINCRO

Cambio ai vertici dirigenziali del nuoto sincronizzato bogliaschino. A prendere in mano le redini del settore sarà da questa stagione Paola Pegan, nominata dal consiglio direttivo del Bogliasco Bene 1951 nuova responsabile amministrativa del sincro biancazzurro.

IMG-20180910-WA0006-1 PAOLA PEGAN NUOVA RESPONSABILE DEL SINCRO

Per Pegan si tratta di un ritorno all’antico, avendo già ricoperto tale ruolo in passato nelle fila della Pro Recco: “E’ davvero un onore per me entrare a far parte di questa famiglia che peraltro conosco già molto bene – dichiara la neoresponsabile – Mi appresto ad iniziare questa nuova avventura con tanto entusiasmo ed altrettanta energia, convinta che le componenti per riportare in alto il sincro bogliaschino in maniera definitiva ci siano davvero tutte”.

Pegan lavorerà in sincronia con Ada Queirolo, confermata alla guida del settore tecnico assieme con tutte le allenatrici delle varie categorie con cui ha iniziato a collaborare un anno fa: “Conosco Ada personalmente da molti anni – prosegue Paola – e ho avuto modo di apprezzarla prima come atleta e poi come allenatrice. La reputo una persona molto in gamba, seria e preparata. Di sicuro non avremo problemi nel lavorare insieme e nell’interagire per il bene comune di questa società e delle nostre ragazze”.
L’obiettivo dichiarato in vista dell’ormai imminente nuova stagione è quello di alzare l’asticella sia a livello numerico che qualitativo dopo i comunque positivi risultati raggiunti nel corso dell’ultima annata: “Nella passata stagione Ada e le sue collaboratrici hanno fatto davvero un gran lavoro, risollevando un settore che aveva sofferto parecchio negli ultimi anni. Ora però è giunto il momento di fare un ulteriore passo in avanti portando Bogliasco stabilmente in cima alle classifiche nazionali di disciplina. Anche a livello di iscritte vorremmo ampliare la nostra offerta. Al momento abbiamo 50 ragazze in organico: un numero buono ma certamente migliorabile. Per riuscire in quest’ultimo obiettivo cominceremo col fare conoscere la nostra attività già dall’Open Day di domenica 23 settembre, nella speranza di portare alla Vassallo quante più nuove praticanti possibili”.

Nel darle il benevenuto, augurando buon lavoro a Paola, il Bogliasco desidera ringraziare sentitamente Luigi Camposaragna, ossia colui che con tanta passione l’ha preceduta in questo oneoroso ruolo.

 

Leave a Comment