Share

RAGAZZI, TRASFERTA ANCORA AMARA

TRIESTE – Ancora una sconfitta esterna per i ragazzi del Bogliasco Bene. A Trieste i biancazzurri cedono 8-7 ai giuliani al termine di una sfida che dopo un buon inizio li ha sempre visti costretti ad inseguire l’avversario.

La marcatura che inaugura la giornata da parte di Alessandro Brambilla sembra di buon auspicio per i bogliaschini che invece da lì in poi non riusciranno più a ritornare avanti nel punteggio. Anzi, è la formazione di casa a ribaltare subito il parziale e a condurre le danze fino alla sirena finale. Nonostante le difficoltà Bogliasco ha il merito di tenere sempre l’avversario nel mirino ma dopo aver impattato per ben tre volte, sul finire del secondo tempo subisce il break decisivo. Il doppio vantaggio con cui Trieste arriva al cambio vasca risulterà infatti decisivo poiché, nonostante gli sforzi, Guidaldi e compagni non riescono più a raggiungere un avversario abile nel gestire al meglio il divario. La rete con cui Di Somma sembra riaprire i giochi arriva quando alla fine dell’incontro mancano appena 33 secondi. Davvero troppo tardi per sperare di riuscire a tornare a casa con almeno un punto in tasca.

“E’ una brutta sconfitta che ci fa tornare a casa con le pive nel sacco – commenta amaro Daniele Bettini – C’eravamo detti che avremo voluto terminare il torneo con qualche vittoria esterna, tra cui proprio quella di oggi a Trieste ma così non è stato. Evidentemente loro sono stati più bravi e concentrati di noi forse anche perché stimolati dal recente cambio in panchina. È stata una gara equilibrata e combattuta ma come detto alla fine l’ha portata a casa chi ci ha creduto di più. Ora lasciamoci subito alle spalle questa brutta prestazione e pensiamo a preparare al meglio la prossima delicatissima trasferta, quella di sabato a Firenze. Per noi potrebbe essere l’ultima occasione di evitare i playout a 3 squadre”.

TABELLINO:

PN TRIESTE-BOGLIASCO BENE   8-7 (3-3, 2-1, 2-1, 1-2)

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 2, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Gogov 2 (1 rig.), Turkovic 1, Vico 1, Spadoni 1, Blazevic, Mezzarobba 1, Persegatti. All. Brazzatti

BOGLIASCO BENE: Prian, Ferrero, Di Somma 1, Lanzoni 2, Brambilla Di Civesio 2, Guidaldi 1, Gambacorta, Monari, Cimarosti 1, Fracas, Puccio, Sadovyy, Di Donna. All. Bettini

Arbitri: Pascucci e Ricciotti

Parziali
Usciti per limite di falli Spadoni (T) nel terzo tempo, Blazevic (T) e Podgornik (T) nel quarto tempo. Superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 5/7 + un rigore, Bogliasco Bene 4/14. Spettatori 400 circa.

R RAGAZZI, TRASFERTA ANCORA AMARA

Leave a Comment