Share

TRUCCO: ‘CATANIA FORTISSIMA MA NON INVINCIBILE’

Sarà un sabato decisamente impegnativo quello che attende le nostre ragazze. Alla Vassallo, alle 13, per il sesto turno di campionato arriverà infatti la fortissima Orizzonte Catania, probabilmente la più seria candidata alla vittoria del Tricolore.

Un avversario complicato, che le biancazzurre affronteranno come sempre a viso aperto, consapevoli di non partire già battute: “Non è un segreto per nessuno – afferma Francesca Trucco – che le siciliane dopo la sontuosa campagna acquisti di quest’estate siano le grandi favorite nella corsa allo scudetto. Eppure il Padova in Eurolega le ha appena sconfitte, dimostrando che non sono affatto invincibili. Noi faremo di tutto per metterle in difficoltà e dimostrare ancora una volta che possiamo essere tra coloro che lotteranno per i vertici del campionato fino all’ultimo”.

trucco TRUCCO: 'CATANIA FORTISSIMA MA NON INVINCIBILE'

Le bogliaschine sono reduci da un deludente pareggio conquistato mercoledì scorso nella vasca della Florentia. Un pari acciuffato solo sul filo di lana che tuttavia lascia un po’ di amaro in bocca viste le ambizioni di classifica delle liguri: “Avevamo iniziato la stagione davvero molto bene – prosegue la numero 5 in calottina biancazzurra – battendo in maniera schiacciante a domicilio il Rapallo e ripetendoci sempre con le tigulline in Coppa Italia. Poi però abbiamo alternato troppi alti e bassi, per esempio pareggiando in campionato a Firenze, oppure perdendo in Coppa con Milano. Questa è una buona squadra alla quale manca davvero poco per fare il definitivo salto di qualità. Per riuscirci però dobbiamo eliminare i troppo frequenti cali di concentrazione che spesso caratterizzano le nostre gare e cercare di essere più ciniche sotto rete nei momenti chiave degli incontri. Sappiamo che questi, al momento, sono i nostri limiti e ci stiamo lavorando su. Se riusciremo a limare queste imperfezioni allora sì che potremmo ambire a qualcosa di veramente importante”.

Nel frattempo, fuori dall’acqua, Francesca si concentra sugli studi universitari appena avviati in Medicina: “Queste prime settimane sono state un po’ difficili – ammette Trucco – soprattutto perché incastrare lezioni e allenamenti non è sempre facile. Ora però mi sto piano piano organizzando al meglio per conciliare le due cose e, seppur a fatica, ce la sto facendo”.

 

Leave a Comment