Share

U13M SPLENDIDA TERZA NELLA BABY-CHAMPIONS LEAGUE

GENOVA – La pluridecorata storia del settore giovanile bogliaschino si impreziosisce oggi di un nuovo, esaltante, capitolo.

L’Under 13 maschile (arricchita dalla presenza rosa di Maddalena Paganello) guidata da Marco “Pachito” Sbolgi è infatti riuscita nell’impresa di conquistare la medaglia di bronzo nelle Final Kids 2018, in pratica una sorta di Champions League per giovani pallanuotisti disputatasi parallelamente a quella dei grandi nelle acque della Sciorba.

Dopo aver perso ieri la semifinale contro i futuri campioni del Szeged, questa mattina i giovani biancazzurri hanno smaltito l’amarezza superando ai rigori un’altra compagine magiara, il Szolnok. Un successo che ha il sapore della rivincita visto che proprio il Szolnok aveva battuto il Bogliasco nella gara inaugurale del torneo lo scorso martedì. Successivamente erano però arrivati tre successi consecutivi contro Pro Recco ed Eger nel girone preliminare e con i tedeschi del Potsdam ai quarti di finale.
Nella gara di oggi i bogliaschini hanno avuto il merito di non arrendersi allo strapotere fisico e al triplo vantaggio maturato dagli avversari a metà gara. Con un finale in crescendo i levantini sono tornati in corsa, mettendo addirittura la testa avanti per qualche minuto nell’ultimo quarto e sfiorando in almeno due occasioni la rete della vittoria nelle ultimissime azioni di gioco. Una vittoria comunque solo rimandata di qualche minuto. Il 5-5 conclusivo ha infatti spedito le due formazioni ai rigori. Dai cinque metri i tiratori liguri si sono dimostrati cecchini infallibili realizzando tutti e quattro i propri tentativi, a differenza degli ungheresi fermati per due volte dal muro eretto da Poggi.

Ovviamente entusiasta a fine torneo, il resoconto di coach Sbolgi: “È davvero una grande gioia aver raggiunto un simile risultato. Già il fatto di aver avuto l’opportunità di giocare un torneo così prestigioso che ci ha permesso di confrontarci con le migliori scuole pallanuotistiche continentali era di per sè un grande onore e ringraziamo la Pro Recco per averci permesso di prendervi parte. Ma tornare a casa addirittura con una medaglia al collo e vedere di poter competere con le maggiori realtà europee di questo sport è qualcosa che ha ancora più valore. Abbiamo raggiunto un risultato davvero impensabile fino a pochi mesi fa, all’inizio della stagione. Ma i ragazzi se lo sono meritato, dimostrando quanto siano cresciuti nel corso di questo anno. Questi giorni per i ragazzi saranno indimenticabili e sono certo che serviranno molto per la loro crescita agonistica e personale”.

Questo l’elenco dei diciotto bogliaschini e dello staff tecnico che hanno preso parte al torneo: Tommaso Bozzo, Davide Broggi Mazzetti, Leonardo Caviglia, Jacopo Costa, Giacomo Gianetto, Giovanni Giunto, Davide Ingala, Giulio Mannai, Alberto Marangon, Emanuele Marini, Tommaso Oliveri, Maddalena Paganello, Francesco Poggi, Alessio Pulinas, Luca Sciallero, Massimo Sciutto, Edoardo Uva, Francesco Vella. Allenatore Marco Sbolgi, viceallenatore Simone Merli, accompagnatore Marco Costa.

 

TABELLINO:

BOGLIASCO BENE-SZOLNOK    9-7   D.T.R.

BOGLIASCO BENE: Poggi, Pulinas, Giunto 1, Sciallero, Sciutto, Oliveri 2, Gianetto, Ingala, Paganello, Marini 1, Bozzo, Costa, Broggi Mazzetti 1, Velia, Mannai, Uva. All. M. Sbolgi.

SZOLNOK: Germel, Milan, Marcell, Bruno, Mavim, Akos, Hubawador, Andraj, Aley, Beace, Domicky, Donatm, Davis M. Davis H.

ARBITRO: A. Boldrini.

NOTE: parziali: (1-2, 0-2, 3-0, 1-1). Sequenza rigori Bogliasco: Marini (R), Broggi Mazzetti (R), Costa (R), Paganello (R).

under-13M-1 U13M SPLENDIDA TERZA NELLA BABY-CHAMPIONS LEAGUE

 

 

Leave a Comment